xxx
   


Link Sponsorizzati***

Cerca nel Sito
Ricerca personalizzata
Cinema/Hollywood Como Lake/Lago di Como Laghi
Link Sponsorizzati
Indirizzo della Discoteca Rollingstone di Milano - C.so XXII Marzo, 32 - 20135 Milano - ITALIA
Grazie a http://www.papido.it
LOCATION MILANO
Rolling Stone

Indirizzo:
Corso XXII Marzo, 32 - Milano

Telefono:
02 733172
Rolling Stone
__________________________

Il Rolling Stone nasce nel 1981, quando Enrico Rovelli decide di creare un locale esclusivamente dedicato alla musica Rock, mettendo a frutto le esperienze maturate con la gestione del Carta Vetrata (1971) di Bollate, dove suonarono i Genesis e i Deep Purple, e nel mondo della radiofonia, fondando (1976) una delle prime radio private, Radio Music, l'antenata di quella che diverrà poi Radio Deejay. Poche esaltanti stagioni bastano al Rolling Stone per guadagnarsi il leggendario appellativo di "Tempio del Rock". Una consacrazione ottenuta grazie al ragguardevole know-how raggiunto dal suo fondatore nel campo della musica e dell'intrattenimento ed al lavoro mirato di uno staff selezionato con perizia. Le star internazionali che hanno calcato il mitico palco del locale sono innumerevoli, così come le performance live entrate nella storia. Alcuni protagonisti: Iron Maiden, Black Sabbath, Iggy Pop, Prince, Scorpions, Vasco Rossi, Duran Duran, Jakob Dylan, Alice in Chain, Bob Geldof, Jethro Tull, Lou Reed, Robert Plant, Joe Cocker, Alanis Morrisette, Oasis, Robbie Williams, Nina Hagen, Sheryl Crow, Bad Manners, Krokus, Massive Attack, Ben Harper, Nick Cave, Bertè, Madness, Paul Weller, Sepultura, Deftones, Van Morrison e molti altri. In questa ultima decade, Rovelli, "direttore artistico" del Rolling, affianca le produzioni confezionando, dal 1982 al 1990, i più importanti eventi musicali in Italia: Bob Dylan con Pino Daniele come supporter, Bruce Springsteen, Vasco Rossi allo Stadio di San Siro con il concerto-evento "Rock sotto l'Assedio". Nel 1990 Rovelli lascia la sua creatura, il Rolling Stone, a una nuova gestione, per dedicarsi con Kono srl e No Limits Music alla produzione (dal 1985 al 1997) dei grandi eventi di Vasco Rossi, dei tour di Antonello Venditti, Adriano Celentano, Renato Zero, Claudio Baglioni, Pino Daniele e di molti altri. Realizza il City Square, diventato poi Propaganda, e nel 1998 apre un nuovo e stimolante locale, l'Alcatraz, che diventa in breve uno dei punti di riferimento della vita notturna milanese, mentre la passione per la musica lo porta a sviluppare la carriera di nuovi artisti attraverso un attento e moderno lavoro di management e produzione, creando l'etichetta discografica Makno Music. Nel 2007 decide di ripercorrere la strada del 1981 e di ripartire dal Rolling Stone, perché rappresenta un nome che ormai è un'icona tra i fruitori della musica, rock e non solo, rivestendolo però di contenuti estremamente moderni, sia dal punto di vista degli allestimenti scenografici e tecnici che nella selezione artistica. Le porte del Rolling Stone si riaprono, svelando un ambiente straordinario, dove l'entusiasmo degli esordi e la vocazione delle origini vengono rilanciati attraverso le nuove e avveniristiche ambientazioni.
____19-20 Settembre 2008 Killing Joke c/o Rollinstone Disco
Posto Unico Euro 34,50
Abbonamenti 2 giorni Euro 57,50
_____10 Febbraio 2009 Mogwai c/o Rollingstone Euro 25,30 ore 21,00
_____28 Marzo 2009 Massimo Priviero c/o Rrollingstone ore 21,00 Euro 11,50
30 APRILE 2008
27th DEPECHE MODE PARTY
DA 15 ANNI LA ONE-NIGHT INTERAMENTE DEDICATA AI DM !
@ ROLLING STONE - MILANO - ITALY




30 APRILE 2008
27° DEPECHE MODE PARTY @ ROLLING STONE – MILANO


27° Depeche Mode party :
la serata-evento che dal 1993 appassiona e diverte i fans dei Depeche Mode!

La ventisettesima edizione si terrà presso il Rolling Stone di Milano, il locale, completamente rinnovato, ospiterà l’abituale maratona musicale interamente dedicata al gruppo che ha fatto la storia della musica elettronica degli ultimi 28 anni !

Una notte per ritrovarsi con tutti coloro che condividono la medesima passione per il trio di Basildon e vogliono celebrare il genio di una band che ha saputo conquistare generazioni di fans grazie ad un sound sempre all’avanguardia,
oltre le mode e i decenni.

Un’occasione per scatenarsi sulle note del vastissimo repertorio dei Depeche Mode, dagli albori ad oggi, passando attraverso le hits ma non trascurando i brani meno conosciuti, il tutto accompagnato dai video e dai filmati della band trasmessi dai nuovi maxi-schermi LCD ad alta definizione del Rolling.
Un perfetto connubio tra musica ed immagini che contribuisce
a creare l’atmosfera unica di questo evento.

Come di consueto la serata si aprirà con un’esibizione dal vivo di bands caratterizzate da un sound elettronico che risente dell’influenza depechemodiana.

Questa edizione vedrà 2 bands sul palco:

OTTODIX
prodotto crocevia tra synth pop d'ispirazione elettronica'80 e musica d'autore in italiano, tra i riferimenti, su tutti, i Depeche Mode, ma anche Goldfrapp, Massive Attack, il trip hop storico, Bowie e per l'Italia, Garbo.

LUCA URBANI (ex Soerba),
Hellzapop e Meff LIVESET
"...Molti ricorderanno Luca Urbani per la militanza nei Soerba, dove non mancavano rime volutamente ironico-retoriche nè geniali riff di sintetizzatore.
Oggi Luca Urbani è questo ma non solo..."

"...il contesto è sempre quello dell’elettronica, ma dal techno-pop siamo passati a un ambiente più introspettivo e maturo, più raffinato anche, a tratti decadente..."


Al termine dei concerti avrà inizio il 27° Depeche Mode Party,
3 sale con generi musicali differenti per soddisfare il numeroso pubblico
che da sempre frequenta la serata : nelle sala principale i djs Cody e Nick Pink proporranno solo musica dei Depeche Mode,

nella seconda e terza sala musica

WAVE-80-DARK-ALTERNATIVE-INDIE-ELETTRO

In sala 1 inoltre ci sarà l’abituale estrazione premi e gadgets dedicati ai
Depeche Mode che si conclude con il lancio delle 100 T-Shirt targate DMparty !



ai primi 200 ingressi verranno date in omaggio le spilline del Depeche Mode party,
veri e propri oggetti da collezione da tenere anno dopo anno in ricordo della serata.


DM Party PINS in OMAGGIO ai primi 200 Ingressi !

SALA 1 :
solo musica DEPECHE MODE !
by
DJ CODY e DJ MR.PINK

SALA 2 e 3 :
INDIE / WAVE / '80 / DARK
ALTERNATIVE / INDIE / ELETTRO
by LUCA URBANI ( SOERBA ) + Special Guests DJs




C.so XXII Marzo, 32 - 20135 Milano - ITALIA

APERTURA CANCELLI: ore 22.00 - CHIUSURA: ore 5.00
INGRESSO: € 15,00 ( concerti e consumazione compresi )
C.so XXII Marzo, 32 - 20135 Milano - ITALIA

COME RAGGIUNGERCI:

IN MACCHINA
Tangenziale EST - uscita Forlanini - dritto 2,3 km
passando per viale Corsica - e corso XXII Marzo,
trovate il ROLLING STONE sulla sinistra.

P.le Loreto - viale Abruzzi sempre dritto fino a incrociare C.so XXII Marzo,
girate a sinistra, il ROLLING STONE è sulla destra.

CON I MEZZI
Il Tram 27 e l'Autobus 45 o 73 fermano davanti al ROLLING STONE.



APERTURA CANCELLI: ore 22.00 - CHIUSURA: ore 5.00
INGRESSO: € 15,00 ( concerti e consumazione compresi )

DM Party PINS in OMAGGIO ai primi 200 Ingressi !

INFOLINE:
FRA & ERIK
Cell. +39 339 2109789
info@depechemodeparty.com
www.depechemodeparty.com
Faith & Devotion forever
 30 APRILE 2008
27th DEPECHE MODE PARTY
DA 15 ANNI LA ONE-NIGHT INTERAMENTE DEDICATA AI DM !
@ ROLLING STONE - MILANO - ITALY




30 APRILE 2008
27° DEPECHE MODE PARTY @ ROLLING STONE – MILANO


27° Depeche Mode party :
la serata-evento che dal 1993 appassiona e diverte i fans dei Depeche Mode!

La ventisettesima edizione si terrà presso il Rolling Stone di Milano, il locale, completamente rinnovato, ospiterà l’abituale maratona musicale interamente dedicata al gruppo che ha fatto la storia della musica elettronica degli ultimi 28 anni !

Una notte per ritrovarsi con tutti coloro che condividono la medesima passione per il trio di Basildon e vogliono celebrare il genio di una band che ha saputo conquistare generazioni di fans grazie ad un sound sempre all’avanguardia,
oltre le mode e i decenni.

Un’occasione per scatenarsi sulle note del vastissimo repertorio dei Depeche Mode, dagli albori ad oggi, passando attraverso le hits ma non trascurando i brani meno conosciuti, il tutto accompagnato dai video e dai filmati della band trasmessi dai nuovi maxi-schermi LCD ad alta definizione del Rolling.
Un perfetto connubio tra musica ed immagini che contribuisce
a creare l’atmosfera unica di questo evento.

Come di consueto la serata si aprirà con un’esibizione dal vivo di bands caratterizzate da un sound elettronico che risente dell’influenza depechemodiana.

Questa edizione vedrà 2 bands sul palco:

OTTODIX
prodotto crocevia tra synth pop d'ispirazione elettronica'80 e musica d'autore in italiano, tra i riferimenti, su tutti, i Depeche Mode, ma anche Goldfrapp, Massive Attack, il trip hop storico, Bowie e per l'Italia, Garbo.

LUCA URBANI (ex Soerba),
Hellzapop e Meff LIVESET
"...Molti ricorderanno Luca Urbani per la militanza nei Soerba, dove non mancavano rime volutamente ironico-retoriche nè geniali riff di sintetizzatore.
Oggi Luca Urbani è questo ma non solo..."

"...il contesto è sempre quello dell’elettronica, ma dal techno-pop siamo passati a un ambiente più introspettivo e maturo, più raffinato anche, a tratti decadente..."







Al termine dei concerti avrà inizio il 27° Depeche Mode Party,
3 sale con generi musicali differenti per soddisfare il numeroso pubblico
che da sempre frequenta la serata : nelle sala principale i djs Cody e Nick Pink proporranno solo musica dei Depeche Mode,

nella seconda e terza sala musica

WAVE-80-DARK-ALTERNATIVE-INDIE-ELETTRO

In sala 1 inoltre ci sarà l’abituale estrazione premi e gadgets dedicati ai
Depeche Mode che si conclude con il lancio delle 100 T-Shirt targate DMparty !



ai primi 200 ingressi verranno date in omaggio le spilline del Depeche Mode party,
veri e propri oggetti da collezione da tenere anno dopo anno in ricordo della serata.




SALA 1 :
solo musica DEPECHE MODE !
by
DJ CODY e DJ MR.PINK

SALA 2 e 3 :
INDIE / WAVE / '80 / DARK
ALTERNATIVE / INDIE / ELETTRO
by LUCA URBANI ( SOERBA ) + Special Guests DJs




C.so XXII Marzo, 32 - 20135 Milano - ITALIA

COME RAGGIUNGERCI:

IN MACCHINA
Tangenziale EST - uscita Forlanini - dritto 2,3 km
passando per viale Corsica - e corso XXII Marzo,
trovate il ROLLING STONE sulla sinistra.

P.le Loreto - viale Abruzzi sempre dritto fino a incrociare C.so XXII Marzo,
girate a sinistra, il ROLLING STONE è sulla destra.

CON I MEZZI
Il Tram 27 e l'Autobus 45 o 73 fermano davanti al ROLLING STONE.



APERTURA CANCELLI: ore 22.00 - CHIUSURA: ore 5.00
INGRESSO: € 15,00 ( concerti e consumazione compresi )

DM Party PINS in OMAGGIO ai primi 200 Ingressi !

INFOLINE:
FRA & ERIK
Cell. +39 339 2109789
info@depechemodeparty.com
www.depechemodeparty.com
Faith & Devotion forever


--------------------------------------------------------------------------------

Ottodix è stato dalla fine degli anni '90 il marchio di una band ed è oggi lo pseudonimo del progetto solista di Alessandro Zannier, prodotto crocevia tra synth pop d'ispirazione elettronica'80 e musica d'autore in italiano.
Tra i riferimenti, su tutti, i Depeche Mode, ma anche Goldfrapp, Massive Attack, il trip hop storico, Bowie e per l'Italia, Garbo.
Da tutto questo e da molto altro Ale Zannier, artista figurativo oltre che musicista, arrangiatore e autore, attinge per creare le sue articolate trame, legame stretto tra musica e parole, arrangiamenti e canto.
OTTODIX esordisce nel 2002 come autore, tastierista e backing vocal, condividendo il progetto assieme a Carlo Rubazer, voce e basso, nonché compagno di musica di lunga data.


Il 2003 è l'anno del debutto. Nasce il cd CORPOMACCHINA, seguito dal relativo tour'03-'04", che toccherà svariate città, anche con una mostra fotografica itinerante collegata alla cover dell'album (Newton Project).
Il gruppo approda alle finali di RockTargatoItalia 2003 e registra un video live del singolo "Fuori Orario", trasmesso assieme ad un'intervista in rotazione su TVMODA. Il 2003 si chiude con un concerto assieme ai Cinema Strange e una documentazione del tour viene raccolta nel cd rom "Documenti Dal 2003".
Nel 2004 continuano i concerti, tra i quali Trieste ( I-TIM TOUR'04 ), Bologna e Roma con il gruppo tedesco Melotron. Viene autoprodotto un secondo cd single "104" tratto da CORPOMACCHINA.
In settembre Carlo decide di lasciare.
Ale decide di mantenere il nome OTTODIX come pseudonimo, diviene frontman, accorpando tutti i ruoli, dalla stesura all'arrangiamento dei brani, alla preparazione del live. On stage, assieme al superstite Mauro Franceschini, inserisce un secondo tastierista, Massimo Pizzoli, a sostituirlo nelle sue vecchie mansioni.
Il 2005 nasce quindi all'insegna del cambiamento e della registrazione dell'album NERO, prevista entro l'anno successivo.
Si consolida un interessante intesa con Garbo, tanto che le frequentazioni di Ale&band con lo storico cantautore si fanno sempre più assidue. OTTODIX si presenta nella sua nuova veste in vari concerti e ripete l'esperienza del "I-TIM TOUR'05", presentando il brano "Ossessione", anticipazione del nuovo album, mentre a più riprese gira tra Roma e New York il video di Ossessione con il regista Maurizio Tiella. L'anno si chiude con due concerti a Milano, il secondo dei quali, il 23 dicembre, come special guest per festeggiare i 25 anni di carriera di Garbo, dove OTTODIX si esibisce anche in un tributo al cantautore, che gli affida il riarrangiamento in elettronico del suo nuovo live show 2006.
Il 2006, appunto è all'insegna del sodalizio artistico con Garbo: Ale e Mauro lo accompagnano nel nuovo tour italiano dell'album "Gialloelettrico", che riscuote un buon successo anche grazie al nuovo "sound Ottodix", toccando le piazze più svariate, da Cagliari a Roma, da Napoli a Torino, fino ai festival estivi. OTTODIX entra a far parte della scuderia di Francesco Morra, manager e fondatore di "Photographic", dal taglio electro-wave, assieme a Luca Urbani (Soerba) e lo stesso Garbo, con il quale firma un contratto per l'uscita di NERO, distribuito da Venus.
Dal 6 ottobre 2006 parte la promozione del singolo "Ossessione" e la presentazione dell'album e del videoclip al Transilvania di Milano assieme allo stesso Garbo.
Buone le recensioni, anche su XL di Repubblica, che segnala il brano "Pensieronero" tra i top 40 download internazionali del mese di novembre. Il video di "Ossessione" viene trasmesso su ALL MUSIC e il sito di MTV dedica uno special "Scommettiamo su..." a Ottodix.
Il 6 dicembre 2006 viene presentato ad un party "a porte chiuse" per artisti e tv, il cd compilation tributo a Garbo "CONGARBO", nel quale Ottodix fa la parte del leone, firmando ben due brani, accanto ad artisti come Boosta (Subsonica), Krisma, Andy(Bluvertigo), Meg (99posse), Madarski (Africa United), Baustelle, Battiato , Delta V e G.Kalweit(ex vocalist di DeltaV), con la quale firma il brano "Grandi Giorni". L'altro brano è "Cose Veloci", sempre di Garbo.

Nell'aprile 2007 riparte il tour legato al cd CONGARBO, con Ottodix sempre a fianco dello storico autore. Il singolo scelto dalla compilation sarà proprio "Grandi Giorni", con musica di Ottodix e duettato nel video e nel singolo dallo stesso Garbo con G.Kalweit. Ale partecipa al videoclip e in contemporanea consegna a Venus il secondo singolo "Cuore/Coscienza", tratto da Nero, accompagnato da un video costato molto studio e preparazione, con scenografie,costumi, disegni e montaggio curati dallo stesso Ottodix con l'aiuto del regista Maurizio Tiella e con l'attrice svizzera Eva Allenbach.
Il video-singolo esce il 20 giugno, dopo il tour di primavera di supporto al cd CONGARBO, con presentazione del singolo a Modena(Sala Off) accanto a Garbo e Madaski. Ottodix da ottobre riprende il tour di NERO con il nuovo tastierista Rocco Prete, subentrato a Massimo Pizzoli.


LUCA URBANI ( SOERBA)
Nato a Monza nel 1974, Luca Urbani si appassiona ben presto al pop elettronico di matrice anglosassone degli anni ottanta: nel 1989 suona nei 50 AB e tiene il suo primo concerto alla scuola media Ardigò di Monza. In seguito entra negli Experimental Arsel, con i quali si esibisce al Teatro Villoresi; si unisce poi ai Sales 80% e ai Retroscena dove conosce Gabriele D’Amora, con il quale forma nel 1994 i Soerba. Il 30 agosto 1997 segna l’esordio live del duo, che apre a Crema il concerto dei Blu Vertigo: nel 1998 i Soerba firmano un contratto discografico con Mercury/Polygram e pubblicano "Playback", prodotto da Morgan. Il disco contiene "I am happy", la canzone che lancia improvvisamente il duo nell’etere italiano, tra partecipazioni a "Festivalbar" e "Sanremo famosi" oltre alla vittoria del "Telegatto d’argento" di Sorrisi & Canzoni per il singolo "Fuori di testa".


Segue nel 1999 la partecipazione al 49° festival di Sanremo con "Noi non ci capiamo". Nei due anni successivi Luca Urbani scrive e incide le dieci canzoni del progetto "Zerouno" (collettivo musicale cui partecipano -tra gli altri- Morgan, Andy, Alice, Garbo e Mao) e realizza il secondo album dei Soerba "La vittoria dei cattivi", pubblicato da Mescal/Sony nella primavera del 2001: in seguito all’uscita del disco, il duo si riorganizza con una line-up elettro-acustica a cinque e parte per una breve tournée. Nel frattempo Luca partecipa al tributo "Tutti pazzi per Rettore" incidendo la cover "Giù dal nero ciel" coadiuvato da Matteo “TechnoTeo” Agosti. Dopo l’uscita di "1996 beside 2002", che raccoglie la maggior parte del materiale inserito nei singoli dei Soerba, il duo si scioglie all’inizio del 2003.
L’anno successivo Luca e TechnoTeo danno vita al progetto techno/house “Deleyva”, incidendo due singoli per Contakt records. Nel dicembre 2004 Luca pubblica finalmente su etichetta Mescal l’album “Zerouno”.
Tra il 2005 e il 2006 torna a lavorare a due progetti: un disco solista e il secondo capitolo di “Zerouno”, questa volta trasformato in vera e propria band con Lele Battista (La Sintesi) al canto. Sul finire del 2006 torna a sorpresa in studio con Gabriele D’Amora per la realizzazione, come Soerba , del brano “Dance Citadine”, cover inserita nel doppio cd “ConGarbo” (tributo a Garbo, Discipline/Venus).

Nel febbraio 2007 pubblica il primo album solista “Electro Domestico” (Discipline/Venus).

Nel corso degli ultimi dieci anni ha scritto numerose canzoni e curato la produzione artistica di: Garbo, Blu Vertigo, Alice, Mao, La Sintesi, Tbh, Zita Ensemble, Hellzapop.
(Stefani Duchi)

DISCOGRAFIA ESSENZIALE

?SOERBA
"I am happy"(cds 1998)
“Playback”(cd album 1998)
"Noi non ci Capiamo"(cds 1999)
"La vittoria dei cattivi"(cd album 2001)
“1996 beside 2002"(cd album 2002)

ZEROUNO
"Zerouno"(cd album 2004)

DELEYVA
"Happy space man"(12” 2005)
"Amiamoci"(cds 2006)

LUCA URBANI
“Electro domestico” (cd album 2007)
Giovedì 17 Febbraio 2005


2nd DANCEFLOOR
RADAR Night :

tutto il meglio della musica

Alternative-Indie / Wave 80 / Dark-Electro
By DJRoy + NicolaDJ

TUTTI I GIOVEDI' !

INIZIO Ore 24.00
INGRESSO 5 Euro consumazione compresa