www.eventinews24.com :Aggregatore di News sull'Italia città,Regioni,Spettacoli,eventi,proloco e se vuoi mandare i tuoi comunicati che ti inseriremo gratis scrivi a iaphet@hotmail.com
  Condividi le nostre emozioni  
Condividi Follow EventiSpeciali on Twitter    
Acquista i tuoi biglietti qui!
  T1_Generic_300x250  
Annunciato il grande ritorno di Elton John nel nostro Paese!

****Lignano Sabbiadoro 5 LUGLIO 2011

Settore Prezzo
Poltronissima Numerata Intero 69,00 € Gradinata Libera Intero 46,00 €

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License
Esso utilizza materiale tratto da http://it.wikipedia.org/wiki/Lignano_Sabbiadoro
Cronologia/Autori: http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Lignano_Sabbiadoro&action=history

Lignano Sabbiadoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

 
 Lignano Sabbiadoro
 Visita il [[Portale:{{{portale}}}]]
Stato:  Italia
Regione:  Friuli-Venezia Giulia
Provincia:  Udine
Coordinate:
Latitudine: 45° 41′ 0′′ N
Longitudine: 13° 7′ 0′′ E
 
Altitudine: 2 m s.l.m.
Superficie: 16 km²
Abitanti:
5.828  
Densità: 364 ab./km²
Frazioni:  
Comuni contigui: Latisana, Marano Lagunare, San Michele al Tagliamento (VE)
CAP: 33054
Prefisso tel: 0431
Codice ISTAT: 030049
Codice catasto: E584 
Nome abitanti: lignanesi 
Santo patrono: San Giovanni Bosco 
Giorno festivo: 31 gennaio 
Sito istituzionale


Lignano Sabbiadoro (Lignan in friulano) è un comune di 5.828 abitanti della provincia di Udine.

La spiaggia

Verde penisola ad una sessantina di chilometri da Udine ed equidistante (90 chilometri) da Venezia e Trieste, Lignano Sabbiadoro è posta tra la Laguna di Marano, la sponda sinistra del fiume Tagliamento e il mare Adriatico.

Oggi collegata all'entroterra da una strada a doppia corsia, Lignano è una delle perle dell'alto Adriatico che si è sviluppata, nella sua vocazione turistica, nel secondo dopo guerra. I primi insediamenti alberghieri risalgono all'inizio del 1900 quando la penisola non era raggiungibile via terra, ma solo in barca attraverso la Laguna di Marano. A quel tempo, la penisola lignanese era quasi interamente ricoperta da una foresta di pini e gli unici insediamenti rurali erano situati lungo il litorale della laguna. Nel 1903 furono costruiti il primo modesto impianto balneare e il primo albergo. Tuttavia, a causa della malaria endemica nelle paludi adiacenti la penisola, lo sviluppo della stessa si ebbe solo dopo le opere di bonifica dei territori malsani.

Nel 1926 fu aperta la prima strada comunale di collegamento con il comune di Latisana e nel 1931 si insediarono i primi abitanti. Nell'anno 1935 venne istituita un'azienda di soggiorno e venne aggiunto il nome di Sabbiadoro a scopo promozionale.

Lo sviluppo vero e proprio della cittadina, così come è conosciuta oggi, si attua però nei decenni a cavallo della metà del secolo quando l'architetto Marcello d'Olivo crea e sviluppa un originale progetto urbanistico per la rete viaria di quella che diventerà Lignano Pineta. Nasce così la famosa chiocciola che si ritrova ancora nel simbolo del comune della cittadina friulana.

Comune autonomo dal 1959 (prima faceva parte del comune di Latisana), vanta un complesso di infrastrutture nautiche da diporto, tra le più sviluppate d'Europa con circa 5.000 posti barca e 8 darsene. Ha un litorale e una spiaggia che si estendono per circa 8 km con infrastrutture degne di nota. La presenza turistica è molto elevata con presenze straniere di molteplici nazionalità.

Da alcuni anni Lignano fa parte, unitamente ai comuni di Grado e di Aquileia, del comprensorio turistico lagunare della Bassa Friulana di cui concorre ad incentivare lo sviluppo, l'economia e i consumi agricoli.

 Commons contiene file multimediali su Lignano Sabbiadoro